DUO CON PIANOFORTE

 

 

MIZAR (2010) per sax soprano e pianoforte

(durata ca. 8 minuti)

Mizar è una delle stelle che compongono la costellazione dell'Orsa Maggiore, ed è caratterizzata dal fatto di essere un sistema stellare binario, in cui due stelle ruotano vorticosamente una intorno all'altra, così come capita ai due strumenti in questa composizione. In realtà Mizar è un sistema stellare multiplo, ed in effetti anche nel pezzo le idee si moltiplicano e si accavallano, con giochi di rimando continui fra i due strumenti.

Mizar è dedicato al Duo Disecheis (David Brutti e Filippo Farinelli) che lo ha commissionato, e che lo ha eseguito in prima assoluta il 3 settembre 2010 nella Sala 'Mario Operti' di Torino.

 

 

 

 


 

MIZAR (2017) per flauto e pianoforte   NEW

(durata ca. 8 minuti)

Versione per flauto e pianoforte ricavata dall'omonimo brano per sax soprano e pianoforte.

Il brano è dedicato al duo formato da Bartolo Piccolo e Giuseppe Stoppiello che lo eseguirà in prima assoluta al 60° Festival dei due Mondi di Spoleto il prossimo 8 luglio 2017. 

 

 


 

 

AURORA (2010) per flauto e clavicembalo

(durata ca. 1 minuto)

Brevissima composizione tripartita basata soltanto sui 5 suoni che formano il termine ECEBA (mi-do-mi-si/sib-la), le cui lettere sono ricavate dal nome del Duo novECEmBAlo, committente e dedicatario del brano.

E' stato eseguito a Bologna dal Duo Novecembalo (Chiara Agosti e Diadorim Saviola) il 16 gennaio 2011 presso la sede dell'Associazione Clavicembalistica Bolognese nell'ambito del Progetto Eceba.

 

 

 


 

ELEGIA (2000-2006) per violino e pianoforte    Acquista l'E-book della partitura

(durata ca. 9 minuti)

Brano piuttosto raffinato, caratterizzato da sonorità arcaiche ottenute ricorrendo a frequenti sovrapposizioni di quinta. Il violino si libra in un ruolo quasi da solista, con diversi punti in forma di cadenza, supportato dalla calma piatta dell’accompagnamento pianistico, che però ad un certo punto esplode in un denso episodio dal ritmo infuocato. I materiali citati vengono posti in circolo, dando vita ad episodi sempre nuovi, ed a reminiscenze più o meno palesi.

Elegia è stata eseguita in più occasioni dal duo formato da Francesco Manara e Claudio Voghera.

 

 

 

 


 

ELEGIA (2006) per violoncello e pianoforte

(durata ca. 9 minuti)

Versione per violoncello e pianoforte ricavata dall'omonimo brano per violino e pianoforte. Questo brano presenta tuttavia delle peculiarità tutte sue che lo differenziano dal pezzo originale.

 

 

 


 

OSTINATI INCASTRI (1999) per clarinetto e pianoforte    Apri la partitura in formato PDF

(durata ca. 6 minuti)

Brano semplice ma coinvolgente, in forma di scherzo, che alterna momenti diversissimi: da un inizio percussivo e decisamente ritmico ad una sezione centrale lirica e sognante. Stretto gioco di incastri tra i due strumenti.

Anche in versione violino-pianoforte e flauto-pianoforte.

 

 


 

CINQUE LIRICHE (2004) per clarinetto e pianoforte    Acquista l'E-book della partitura

(durata ca. 10 minuti)

Cinque brevi composizioni ispirate ad altrettante poesie di Giuseppe Ungaretti.

Acquista la partitura su Lulu.com

Le Cinque Liriche sono state eseguite da Romualdo Barone e Kozo Kaneko presso il Plaza Hall di Osaka (Giappone).

 

 


 

GIOCO A DUE (2000-2005) per clarinetto e pianoforte

(durata ca. 8 minuti)

Versione per clarinetto e pianoforte ricavata dall'omonimo brano per clarinetto e vibrafono, caratterizzato da un fitto dialogo, quasi giocoso, che si instaura fra i due strumenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

© Copyright by Domenico Giannetta. All rights reserved - www.domenicogiannetta.it